A lezione di paesaggio – 6 edizione

A lezione di paesaggio – 6 edizione

12:24 29 gennaio in Didattica, Eventi Bardini, Fondazione, Primo Piano
DAL GRAND TOUR AL GRANTURISTA:
VIAGGIO IN TOSCANA TRA LETTERE & CARTOLINE (e selfie)
Sesta edizione del progetto di corso sperimentale per la formazione degli insegnanti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I° e II° grado, sul tema dell’educazione ambientale

Ancora una volta l’iniziativa propone a tutti gli insegnanti, compresi quelli che hanno partecipato ai precedenti seminari, un nuovo programma di lezioni teoriche e pratiche, immersi nella natura del parco storico Bardini, a diretto contatto con panorami, vedute, alberature ed elementi costitutivi ed emblematici del paesaggio toscano. Un nuovo corso di educazione alla lettura del paesaggio che amplia e arricchisce gli strumenti di interpretazione, le conoscenze e le nomenclature scientifiche dei docenti.

Questa sesta edizione vuole approfondire, con interventi di noti specialisti e professionisti dei vari settori analizzati, il tema del Viaggio attraverso il  Paesaggio toscano nei racconti di letterati, poeti, storici dell’arte, fotografi e viaggiatori. Saranno prese in esame le rappresentazioni dei dipinti di vedute di illustri artisti oltre alle prime campagne fotografiche del Belpaese. Gli interventi dei vari relatori riguarderanno la tradizione del viaggio di formazione nell’Atene d’Italia per illustrare suggestioni, sentimenti, immagini evocate dal nostro patrimonio artistico e dalle tante varietà di paesaggi storici della nostra regione, dal ‘700 ai giorni nostri.  Inevitabile un confronto con l’attualità, con il fenomeno del turismo di massa, del consumo dell’arte e dell’obbligo del viaggio come svago. Proponiamo quindi ai corsisti un approfondimento tra storia, letteratura, arte, costume e società, fino ad approdare alla fenomenologia del granturista del nostro tempo, con immersioni nel paesaggio toscano protagonista di selfie, Grand Tour digitali  e location cinematografiche.

FINALITA

Offrire agli insegnanti le conoscenze e le competenze necessarie alla lettura delle peculiarità del nostro paesaggio. Un progetto mirato a fornire strumenti didattici, idee e stimoli che i docenti potranno utilizzare per far riflettere ragazzi e studenti sui beni ambientali del nostro territorio, per formarli come cittadini consapevoli ed attivi nella tutela. Un mezzo inedito ed efficace per preparare gli insegnanti al futuro compito di divulgatori di questa disciplina, che dovrebbe essere inserita nei programmi scolastici.

PROGRAMMA DELLE LEZIONI

Calendario proposto
5 e 9 marzo
12 e 16 marzo
19 e 23 marzo 2018

Orario dalle ore 15.00-18.00

Lunedì 5 marzo

Mara Amorevoli, h.15-16.30 “Introduzione ai temi trattati. Grand Tour tra passato e presente”
Antonio Paolucci h. 16.30-18 “Firenze, nuova Disneyland?”

Venerdì 9 marzo

Simone Orlandini h. 15-16.30 Aspetti agronomici e pedoclimatici nelle trasformazioni del paesaggio
Alessandro Tortelli  h 16.30-18 “Dalla villeggiatura anni ’70 al turismo globale dei nostri giorni”.

Lunedì 12 marzo
visita in esterna presso Sede Fondazione CR Firenze, via Bufalini
h. 15-18 “Visita guidata alla collezione di Vedute della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze”.

Venerdì’ 16 marzo
visita in esterna presso largo Alinari
h. 15-18, “Visita guidata alla sede e alla collezione storica di foto di documentazione dei Fratelli Alinari”.

Lunedì 19 marzo,
Attilio Brilli, 15-16.30, “Quando viaggiare era un’arte”
.
Stefania Ippoliti, 16.30-18- “La Toscana nel e per il cinema”.

Venerdì 23 marzo
Franca Falletti, 15-16.30, “Pellegrinaggio intorno al David”
Mara Amorevoli, 16.30-18 “Conclusioni e dibattito”

Per scaricare il dépliant clicca qui
Per scaricare il programma del corso clicca qui
Per iscrizioni scaricare qui il modulo di iscrizione e inviarlo compilato via mail a villabardini@bardinipeyron.it oppure via fax al numero 055/20066236.

Segreteria e sede del corso: Villa Bardini, Costa San Giorgio 2.
Per informazioni telefonare allo 055/20066214 tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.

A fine corso sarà rilasciato un attestato a tutti coloro che avranno frequentato almeno il 60% delle ore del seminario

MATERIALI DEL CORSO