Giuliano Vangi – L’instancabile Ragazzaccio

Giuliano Vangi – L’instancabile Ragazzaccio

15:03 03 ottobre in Eventi Bardini, Fondazione

Villa Bardini
Venerdì 21 ottobre 2016
ore 17,00

Il 21 ottobre a Villa Bardini Versilia Danza presenta il video-documento “Giuliano Vangi – L’instancabile Ragazzaccio” nell’ambito del progetto “Instant D’Art 2016 – Memorie, Eccellenze e Futuro” in collaborazione con il Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino, sostenuto da Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Nato a Barberino di Mugello (Firenze), il 13 marzo 1931, Vangi ha studiato all’Istituto d’Arte, allievo di Bruno Innocenti e all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dotato di una solida tecnica, egli seppe infondere alle sue sculture una straordinaria forza espressive ed emotiva.
Nella sua carriera Giuliano Vangi ha esposto con successo in molte sedi prestigiose, in Italia e all’estero. Tra le principali ricordiamo la mostra personale a Palazzo Strozzi di Firenze nel 1967, organizzata da Carlo Ludovico Ragghianti, la mostra itinerante ad Hannover, Wurzburf, Kiel, Colonia e Lisbona nel 1970, l’esposizione ad Hakone, Tokyo, Osaka, e Città del Messico del 1972, la personale alla Galleria d’Arte Moderna di Torino e alla Permanente di Milano nel 1977, la grande retrospettiva al Castel Sant’Elmo di Napoli nel 1955 e quella al Forte Belvedere di Firenze 1995, l’esposizione al Museo degli Uffizi di Firenze intitolata “Studi per un crocifisso e opere scelte 1988-2000” nel 2000 e la mostra personale all’ Ermitage di San Pietroburgo nel 2001. Ha partecipato più volte alle edizioni della Biennale di Venezia, della Quadriennale di Roma e della Biennale di Scultura di Carrara.
Nel 2002 vinse il Premio Imperiale per la Scultura della Japan Art Association di Tokyo.

Ingresso gratuito
per informazioni info@bardinipeyron.it 055/200.66.206