Arriva alle Cascine l’Altra Expo Rurale

Arriva alle Cascine l’Altra Expo Rurale

11:11 11 settembre in Eventi Bardini

La Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron è lieta di ricordare che dal 18 fino al 21 settembre si terrà al Parco delle Cascine “L’altra Expo Rurale 2014”, la manifestazione dedicata al mondo rurale promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Firenze, ANCI, UNCEM e UPI e organizzata da Artex. La Fondazione appoggia e sostiene quest’importante iniziativa che porterà per quattro giorni un profumo di campagna nel centro di Firenze.

Ecco l’elenco dei “COSA e DOVE” green da mettere in agenda e da non perdere..

Il pre opening party di Expo Rurale è fissato per mercoledì 17 settembre h. 22.00 nel chiostro di Santa Maria Maggiore, una delle chiese più antiche di Firenze dove c’è ZAP, Zona Aromatica Protetta, il cuore verde e giovane di Firenze!

Laddove c’era un hortus conclusus dei frati ora c’è uno splendido orto urbano mobile con ortaggi, verdure, aromi curato da Legnaia (la più antica cooperativa agricola della Toscana, che dal 1903 si occupa dei prodotti della terra e delle buone pratiche di coltivazione).
La serata di cocktail  green, da sorseggiare ascoltando musica live col d.j. set tra i profumi dell’orto, si terrà qui a cura del Quinoa, locale glutine free testimone di biodiversità.
Si beve green  fino a notte fonda aspettando il taglio del nastro di Expo.
Nei giorni a seguire invece tutte le sere dalle 18.30 in poi negli stessi spazi di Vicolo Santa Maria Maggiore 1, la merenda con i cicchetti dell’orto.
Per i più salutisti frullati, centrifughe, smoothies a base di frutta del farmers market di Expo Rurale, si bevono  tutti i giorni dal 18 al 21 settembre al Fosso Bandito, new entry tra le location conviviali in città, proprio all’entrata del Parco delle Cascine. Imperdibile anche l’aperitivo e il menù Expo Rurale.

Per tutti i giorni di Expo Rurale, la Toscana gastronomica si mette in mostra con Vetrina Toscana e lo fa esibendo i grandi classici attraverso un circuito gastronomico di 32 ristoranti fiorentini dove degustare aperitivi rurali e i menù Expo Rurale, di carne e vegetariani.

L’Altra Expo quest’anno però vanta anche un versante stellato con una “tappa di tapas”: per una settimana, dal 13 al 20 settembre, il menù del pranzo di Ora D’Aria, indirizzo gourmet a due passi da piazza della Signoria, propone una sequenza di tapas rurali a base di prodotti dop e igp e prodotti agricoli della campagna toscana.

Ai fornelli lo chef stellato Marco Stabile che quest’anno vestirà i panni anche dell’arbitro del gusto per la sfida rurale riservata esclusivamente a food blogger. Oggetto del contendere, la panzanella: un’antica ricetta, frutto della cultura rurale toscana. Le ricette verranno eseguite e valutate nella cucina di Ora d’Aria le cui porte si spalancheranno poi per il vincitore a cui spetta in premio una giornata a fianco dello chef.

E ancora, scorrendo l’agenda:

Da giovedì 18 a domenica 21 settembre “A giro per i giardini”, passeggiate nei più bei giardini fiorentini. Dal Giardino dell’Orticultura con la suggestiva serra ottocentesca in ferro, ghisa e vetro al Giardino delle Rose, “alla francese” con 350 varietà di rose di tutti i tempi. E ancora, il Giardino dei Semplici e il Giardino di Villa Bardini. Senza dimenticare il Giardino Ombroso e quello Odoroso nel Parco delle Cascine da visitare a bordo di una carrozza trainata dai cavalli.

E per concludere, domenica 21 settembre h 12.00, Bon Ton nell’orto, tutti i segreti del come assemblare ravanelli, pomodori, peperoni, sedano e carote per farne un raffinato centro tavola goloso. Lezione e dimostrazione (gratuita su prenotazione al tel. 055/599095) presso il Floral Design Il Bobolino Fiesole, Via A. Gramsci 14, Fiesole.

Se la voglia di campagna ancora non è del tutto soddisfatta, basta fare pochi chilometri e raggiungere le aziende agricole dove dal 13 al 21 settembre c’è Fattorie Aperte, un itinerario in oltre 60 fattorie toscane, alla scoperta dal vivo dell’agricoltura toscana laddove si fa.